Esercito e Forze di Polizia lavorano senza sosta per prevenire i reati ambientali nella “Terra dei Fuochi”

Roma, 4 sett 2020 – ​Esercito e Forze di Polizia continuano gli accertamenti sulle illegalità nel ciclo dello smaltimento dei rifiuti relative a specifiche categorie produttive inserite in determinate aree territoriali, secondo una pianificazione coordinata dalle Prefetture di Napoli e Caserta.

I militari dell’Esercito, in collaborazione con le forze di Polizia, hanno effettuato, ieri, diversi controlli straordinari del territorio nel Comune di Casamarciano e Palma Campania (Na) e Capua e Santa Maria Capua Vetere (Ce).

In campo, 23 equipaggi per un totale di 54 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito (su base 21° Reggimento Genio Guastatori Caserta), alla Polizia Metropolitana di Napoli e Provinciale di Caserta, ai Carabinieri Forestale di Marigliano (Na), al “ROAN” della Guardia di Finanza di Napoli, alla Guardia di Finanza di Nola (Na), Capua (Ce) e “sezione cinofila” Aversa (CE), alla Polizia di Stato di Nola (Na) e Santa Maria Capua Vetere (Ce), alla Polizia Municipale di Capua (Ce) e all’ARPAC di Caserta.
Sono state controllate 16 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 7 sequestrate e 2 sanzionate; identificate 93 persone, di cui 15 denunciate perché lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali; 51 autoveicoli controllati e sequestrati; circa 2900 mq di aree sequestrate e oltre 16 mila euro di sanzioni comminate.

I reati contestati sono quelli di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e lavorazione degli scarti. Un valore aggiunto alle operazioni è stato dato anche dall’utilizzo di Droni (del 41° Reggimento “Cordenons”), una risorsa dell’Esercito posta al servizio della “cabina di regia” dell’Operazione “Terra dei Fuochi” che ha contribuito l’individuazione degli obiettivi.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.