RINNOVO CONTRATTO LAVORO SCADUTO / QUALCOSA SI MUOVE. I Sindacati di Polizia soddisfatti dopo l’incontro con il Ministro dell’Interno Lamorgese. A ottobre altri incontri importanti

Roma, 19 set 2020 – SI E’ CHIUSO IL CORRETTIVO AL RIORDINO DEI GRADI DI FINE 2019. E’ ENTRATA IN FUNZIONE LA DETASSAZIONE DEGLI STIPENDI, PREMIANDO GIUSTAMENTE CHI PRENDE MENO STIPENDIO. E ARRIVERA’ ANCHE IL TANTO ATTESO RINNOVO DEL CONTRATTO DI LAVORO TRIENNIO 2019/21, SCADUTO IL 1.1.2019. Un rinnovo del contratto che sembra in ritardo, ma da sempre il rinnovo avviene alla scadenza della scadenza prima biennale e ora triennale. ll prossimo 7 ottobre 2020 ci sarà una riunione tecnica propedeutica legata al rinnovo del contratto. Lo ha annunciato il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nel corso dell’incontro con i sindacati di Polizia.


Di seguito agenzia di stampa sulla situazione rinnovo contratto per il Comparto Sicurezza e Difesa, legati insieme da sempre.

Sicurezza:Silp Cgil, avviare subito trattativa per contratto Scaduto da 2 anni. Rafforzare misure a tutela salute poliziotti

(ANSA) – ROMA, 17 SET 2020 – Avvio della trattativa per il contratto di lavoro scaduto da 625 giorni e reperimento di ulteriori risorse, rafforzamento delle misure di tutela della salute dei poliziotti in relazione all’emergenza Covid-19, risposte concrete a problemi cronici legati a carenza degli organici, alle assunzioni, al regolare pagamento degli straordinari e delle indennita’. Sono le richieste che la Federazione Silp Cgil – Uil Polizia ha presentato stamani al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nel corso di un incontro svoltosi al Viminale con tutte le organizzazioni sindacali. Il ministro ha annunciato che il 7 ottobre ci sara’ una riunione tecnica propedeutica legata al rinnovo del contratto. “Abbiamo sollecitato con forza che subito dopo segua un incontro con le organizzazioni sindacali – ha detto il segretario del Silp-Cgil Daniele Tissone – le donne e gli uomini della Polizia, con spirito di sacrificio e professionalita’ tutelano ogni giorno la sicurezza dei cittadini, sono fondamentali per la democrazia e la liberta’ e svolgono un ruolo insostituibile per l’Italia e per la tenuta delle stesse Istituzioni. Un patrimonio da valorizzare e non depauperare, partendo da segnali di attenzione concreti”. (ANSA). COM-GUI 17-SET-20 14:15 NNNN

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “RINNOVO CONTRATTO LAVORO SCADUTO / QUALCOSA SI MUOVE. I Sindacati di Polizia soddisfatti dopo l’incontro con il Ministro dell’Interno Lamorgese. A ottobre altri incontri importanti”

  1. Non mi sembra giusto che i contratti dal biennale sono passati a sessennale. I contratti devono essere discussi prima che scadono e i soldini li devono subito dopo i tre anni scaduti e non dal quinto o dal sesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.