Difesa: Gasparri, si rivedano stanziamenti per comparto

Roma, 9 ott 2020 – “Hanno pienamente ragione i Marescialli, Sergenti e Graduati dell’Esercito che in una nota del Cocer hanno espresso tutta la loro perplessità rispetto a quanto emerso nel corso della riunione con lo Stato Maggiore Difesa sull’apertura della Concertazione. Le risorse di cui si parla, infatti, sarebbero insufficienti a coprire la giusta rivalutazione degli stipendi e il doveroso adeguamento dell’intero impianto strutturale delle retribuzioni. Ancora una volta, dopo aver assistito all’unanime ringraziamento nei confronti delle Forze Armate dopo l’emergenza sanitaria e sociale, così come in molte altre attività svolte in Italia e all’estero, nei fatti non corrispondono le adeguate attenzioni al comparto ma, anzi, si tende a mortificare il personale e ignorarne le richieste. Seguiremo con attenzione ogni passo di questo provvedimento e faremo in modo che una volta per tutte si risolvano problemi che si trascinano ormai da troppi anni e venga riconosciuto anche nei fatti il giusto tributo, anche in termini economici, a donne e uomini in divisa giornalmente impegnati nella difesa della nostra sicurezza”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

 

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.