LAVORO AGILE STATALI / ECCO IL DECRETO DEL MINISTRO PA DEL 19/10/2020, SUL LAVORO AGILE PERSONALE DELLO STATO

Roma, 20 ott 2020 – UN LAVORO AGILE CHE NON TUTTI POSSO FARE. UNO PER MANCANZA DI STRUMENTI (A casa bisognerebbe avere una linea internet stabile e a consumo, il PC, eventuale scanner se necessario, eventuale stampante se necessario). DUE PER LA TIPOLOGIA DI LAVORO SVOLTO (un vantaggio per chi lavora in ufficio, mentre chi movimenta i materiali in magazzino o spedisce pacchi non puo’ farlo). TRE NON TUTTE LE AMMINISTRAZIONI SONO PRONTE (un buon lavoro agile puo’ avvenire se esistono dei programmi on line validi, completi e condivisibili). QUATTRO PER I MILITARI SEMBRA SIANO POCHI I COLLEGAMENTI DATI SICURI DA CONCEDERE (Non si possono trattare dati su linee non sicure). Di seguito il Decreto firmato ieri dal Ministro della Funzione Pubblica Fabiana DADONE.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.