Operazione del Ministero della Difesa: 200 drive per 30 mila tamponi giorno nelle piazze d’Italia. PECCATO CHE NON ESISTE UN CONTROLLO IN CASERMA PER I MILITARI TRAMITE TAMPONE

Roma, 24 ott 2020 – COVID-19: PERCHE’ NON PREVEDERE UNO SCREENIG A TAPPETO DI TUTTI I MILITARI IN SERVIZIO? Della nuova e meritevole iniziativa messa in campo dalla Difesa ne avevamo data gia’ notizia qualche giorno fa anche sul nostro portale. Ma a seguito di alcune segnalazioni che rispecchiano ovviamente la realta’ e a conoscenza di tutti, nonostante le caserme dispongano di un servizio sanitario militare sul posto, per i militari stessi non e’ ancora previsto nessun controllo/screening tramite tampone per verificare se la comunita’ militare, che vive in grandi numeri nelle caserme e che spesso viene messa al servizio della cittadinanza, anche tramite il servizio di strade sicure, sia esente dall’infezione. Per quanto detto, sarebbe utile effettuare dei controlli periodici in caserma – tramite la sanita’ militare – per individuare gli asintomatici o coloro che iniziano ad ammalarsi, anziche’ aspettare che la malattia fa il suo corso con conseguenti quarantene a decine se non centinaia di colleghi. Il tutto per una maggiore efficienza delle FF.AA. e salvaguardia del personale tutto.


SEGUE ARTICOLO ANSA SULL’INIZIATIVA DEL MINISTERO DELLA DIFESA.

Operazione del Ministero della Difesa: 200 drive per 30 mila tamponi giorno nelle piazze d’Italia. Guerini: “Impegno di tutti unisce Paese”

(ANSA) – ROMA, 21 OTT 2020 – Circa 1400 unità impegnate, distribuite in 200 team in grado di eseguire fino a 30.000 tamponi al giorno, operative a partire dal prossimo fine settimana. E’ questo il contributo dell’ “Operazione Igea”, condotta da team interforze della Difesa, composti da personale di tutte le Forze Armate, che il Ministero ha messo a disposizione dei cittadini su tutto il territorio nazionale per incrementare la capacità giornaliera del Paese di effettuare tamponi. “La Difesa – ha detto il ministro Lorenzo Guerini – è in campo dall’inizio di questa emergenza e ha messo a disposizione da subito tutte le sue capacità e mezzi. Anche in questa fase, gli uomini e le donne di tutte le Forze Armate, continueranno ad operare al servizio dei cittadini con impegno e determinazione”. (ANSA).

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.