COVID-19 / PRE-IMMISSIONE IN TEATRO OPERATIVO ALL’ESTERO DEI MILITARI

Roma, 14 nov 2020 – Apprendiamo con grande soddisfazione quanto disposto dal Comandante della Squadra Aerea nella nuova disposizione di cui riportiamo i punti salienti, chiarendo la precedente posizione giuridica/amministrativa in cui era posto il personale in Isolamento Cautelativo Controllato (ICC) durante il periodo di pre-immissione nel teatro operativo.

Sin dagli inizi del mese di agosto, il SIULM aveva richiesto che al personale venisse riconosciuto il CFI (compenso forfettario d’impiego), e grazie alla nostra costanza nel rappresentare la problematica, ora cambia tutto, anche retroattivamente, venendo riconosciuto a tutti il personale nel periodo ICC l’emolumento economico del CFI, oltre la missione ordinaria.

Ad ogni buon conto, detta applicazione era già prevista nella disposizione emanata dal Capo di Stato Maggiore Difesa, Gen. S.A. Vecciarelli, nella quale era sufficientemente chiara la sua applicazione, ma incomprensibilmente non veniva applicata in Aeronautica. Al contrario, il personale dell’Aeronautica era collocato in licenza straordinaria non computabile venendogli somministrati tre pasti e l’alloggio a carico dell’amministrazione, un palese contrasto amministrativo.

Noi del SIULM AM ci auguriamo una veloce applicazione della nuova disposizione, in particolare sulla sua retroattività, e continueremo a vigilare non abbassando mai l’attenzione sui diritti del personale.

SIULM – Sindacato Unitario Lavoratori Militari

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.