Covid – volo choc per 20 ore – poliziotti ammassati coi migranti senza sosta e pasti adeguati

Roma, 18 nov 2020 – La notizia risale a qualche giorno fa pubblicata dal Giornale.it –  L’aereo per il trasferimento è stracarico: tutti assembrati. Poliziotti costretti a 20 ore lavoro consecutive senza cena. Conestà: “Siamo indignati”
 
Assembrati come sardine, in barba ad ogni regola anti-contagio. Ammassati su un aereo insieme a decine di immigrati, alla faccia della sicurezza. E pure costretti a lavorare quasi 20 ore consecutive senza sosta e senza pasti adeguati.

È l’amara sintesi del servizio cui sono stati chiamati, giovedì scorso, gli agenti del reparto mobile di Roma. Servitori dello Stato, dunque abituati a portare a termine la missione nonostante tutto. Ma stavolta obbligati dal Viminale a subire un trattamento “indegno” e “disumano”.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.