IL VACCINO CONTRO IL CORONAVIRUS DIVENTA APPETIBILE PER LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI, LE FORZE ARMATE TEDESCHE METTONO A DISPOSIZIONE LE CASERME

Roma, 18 nov 2020 – Nell’ immediato futuro dovranno essere messe in atto misure per contrastare l’intercettazione ed il furto del vaccino anticovid anche in Italia da parte di speculatori al servizio di bande criminali. Il vaccino contro il coronavirus ha un valore economico che quasi sicuramente accenderà le attenzioni delle organizzazioni criminali del mercato nero.

Un allarme in questo senso è stato lanciato da Detlef Trefzger, amministratore della Kuehne+Nagel , casa di spedizioni e trasporti tedesca, che teme come le bande a caccia di prodotto potrebbero assaltare i vettori per rubare le dosi del farmaco da rivendere sul mercato.

Secondo Trefzger, sarebbe bene che i governi si preoccupassero di allestire un adeguato sistema di sicurezza capace di scongiurare le eventuali rapine, per rivendere le dosi a peso d’oro a coloro che non vogliono attendere il proprio turno. I sistemi di tracciatura dei veicoli aiuteranno ad avere un controllo sui percorsi e sulle tappe o aperture non autorizzare degli sportelli dei mezzi.

La situazione potrebbe essere ancora più complessa in alcuni Paesi del mondo, soprattutto in quelli più poveri, nei quali è alto il rischio che possa scatenarsi il caos durante la distribuzione dei vaccini.

Particolari attenzioni saranno riservate all’ultimo tratto di strada verso gli ospedali e il breve percorso battuto dai medici chiamati a somministrare il siero. La città di Berlino depositerà le dosi di vaccino nelle caserme della Bundeswehr, cioè delle forze armate tedesche.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.