NEWS / Cessazioni dal servizio permanente. Adeguamento agli incrementi della speranza di vita dei requisiti di accesso al pensionamento del personale militare per il biennio 2021 – 2022

Roma, 22 nov 2020 – NESSUN INCREMENTO PER ACCEDERE ALLA PENSIONE (PERSONALE MILITARE), ED ALTRE DISPOSIZIONI SEMPRE IN MATERIA PENSIONISTICA PERSONALE MILITARE. Persomil ha reso reso noto/ripubblicata la circolare del 13/5/2020, in merito agli adeguamenti per l’accesso alla pensione. Al fine di fare cosa gradita e utile, ne diamo conoscenza.

Si rende noto che: – il Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 12, comma 12-bis del Decreto Legge 30 luglio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla Legge 30 luglio 2010, n. 122, ha emanato il Decreto in data 5novembre 2019,con il quale,tra l’altro, è stabilito che, a decorrere dal 1° gennaio 2021, i requisiti di accesso ai trattamenti pensionistici non sono ulteriormente incrementati;

.l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (I.N.P.S.), con circolare n. 19del 7 febbraio 2020, ha confermato che l’adeguamento alle speranze di vita di cui al citato Decreto si applica anche nei confronti del personale militare. Pertanto, a decorrere dal 1° gennaio 2021, fermo restando l’adeguamento già previsto dal 1° gennaio 2019(per un totale di 12 mesi), i requisiti di accesso al trattamento pensionistico non sono ulteriormente incrementati. Con la presente circolare si intendono, pertanto, impartire le disposizioni integrative alla citata circolare a seguito.

La circolare completa di PERSOMIL la trovi qui >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.