Art. 54 – Anticostituzionalità e antigenerazionalità? In attesa della storica decisione della Corte dei Conti Centrale a Sezioni riunite, ogni ipotesi rimane aperta

Roma, 24 nov 2020 – Pubblichiamo, di seguito, un approfondimento nell’attesa della storica decisione – se riconsocere per sempre – oppure mai piu’ – del ricalcolo della pensione con l’art. 54. Vedremo se avra’ ragione l’INPS oppure le centinaia di sentenze positive rilasciate fino ad ora dalle Varie Corte dei Conti Regionali e anche d atutte e tre le Sezioni della Corte dei Conti Centrale di appello.

Dopo anni e anni di lotta giuridica a colpi di sentenze sull’art 54, anche non allineate al comune buon senso della grammatica italiana, finalmente verrà il Gran Giorno, il 25 di un novembre piovoso come un lauto Natale.

Saremo noi militari sacrificati quali capponi dopo la castrazione in onore del debito pubblico?

Certo è che qualche Lorsignore già prevede, opinando in gran segreto e preparando gli ingredienti mentali-giuridici per coloro che sapranno apprezzarne i suggerimenti, la spiegazione “dell’intergenerazionalità” adducendo anche l’integerrima motivazione “dell’anticostituzionalità” di questo rompiscatole di articolo 54.
Fiumi, anzi oceani di parole son state dette dalle bocche e penne parlanti a faser, trite e contrarie, sull’argomento della spettanza (vexata questio?) e i pensieri interstellari hanno raggiunto vette e profondità in egual misura che oserei affermare un film di Star Trek è poca cosa in confronto.

A tale Gente dovrebbe venire assegnato la “Gilda d’Oro” per avere da anni messo in piedi tutta questa pantomima in danno di coloro che da anni e anni attendono quanto di loro spettanza.

Ma si sa… “l’anticostituzionalità e l’intergenerazionalità” in questi tempi moderni generati da Covid-19 e successivi è sempre in agguato qual serpente pronto a mordere chi è senza calzari, tranne quando si assegnano (pur in bozza) 800 milioni di euro per le piccole spese al Parlamento dello Stivale a fronte di 38 miliardi di manovra: si può dire che questi sì che sono ben calzati da Stivali d’Oro, anti morso e pur anti veleno.

Morale? Molti intossicati pochi salvati? Dallo spazio punto 4 è tutto.

Lettera firmata

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Art. 54 – Anticostituzionalità e antigenerazionalità? In attesa della storica decisione della Corte dei Conti Centrale a Sezioni riunite, ogni ipotesi rimane aperta”

  1. ancora con sta storia del debito pubblico? Qui si parla semplicemente di applicare un’articolo con il quale, poter percepire un assegno pensionistico più decoroso, ( una spettanza sacrosanta ) e non di un beneficio contrattuale da poter elargire a seconda della salute della nostra economia.
    Suggerire a spazio punto 4, di non complicare ulteriormente il problema con giochi di parole e di usare un lessico più alla portata per noi esseri mortali.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.