MACERATA – OPERAZIONE STRADE SICURE, CAMBIO DI CONSEGNE

Roma, 12 dic 2020 – Il prefetto Flavio Ferdani ha ricevuto nel palazzo del governo il colonnello Emilio Giglio, comandante del reggimento genio ferrovieri di Castel Maggiore, in procinto di lasciare l’incarico di comandante dell’operazione “Strade sicure”, raggruppamento Umbria-Marche.

Il contingente dei militari di “Strade sicure” – impegnato in quattro capoluoghi della regione, tra cui Macerata, dove opera dal novembre del 2016 – supporta e integra l’attività delle forze dell’ordine nei servizi di controllo del territorio. “Esprimo al colonnello Giglio un sentito ringraziamento per la proficua e professionale collaborazione offerta dal raggruppamento genio ferrovieri al servizio della comunità maceratese, ha dichiarato il prefetto Ferdani nel salutare l’ufficiale.

L’attività del personale delle forze armate, che è stata pianificata nelle riunioni del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, si è rivelata di importanza strategica, sia sul versante del contrasto alla criminalità in alcune aree particolarmente colpite dagli eventi sismici, sia sul piano del ruolo svolto dagli stessi militari nei controlli per il rispetto delle misure di contenimento della pandemia da Covid”.

Nell’occasione, il prefetto Ferdani ha voluto anche esprimere al neo comandante, il colonnello Antonio D’Agostino del terzo reggimento guastatori di Udine, gli auguri di buon lavoro per tale e nuovo incarico.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.