Carristi ed Esploratori pronti per la Forza di Reazione Rapida della NATO

Roma, 16 dic 2020 – Si è concluso il corso “straordinario” di specializzazione e riqualificazione a favore di Graduati e Volontari in ferma prefissata dell’Esercito, già effettivi ai Reparti di Cavalleria, con l’incarico principale di “Carrista di equipaggio” ed “Esploratore di blindo” nella configurazione pesante e leggera.

L’attività ha visto nell’esercitazione a fuoco di “gara Blindo/Carri”, dello scorso 9 dicembre, il culmine del periodo di specializzazione, finalizzata soprattutto alla formazione degli equipaggi carri che, a partire dal 1° gennaio 2021, andranno a completare gli organici dei reggimenti destinati ad alimentare le unità poste in prontezza nell’ambito della Joint Rapid Response Force (JRRF) della NATO.

La JRRF è un bacino di capacità e assetti interforze ad altissima prontezza operativa da cui attingere per garantire una risposta rapida alle esigenze nazionali e multinazionali (NATO/UE).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.