Pubblicano video su Youtube con contenuti offensivi verso le Forze dell’ordine – Denunciati

Roma, 16 dic 2020 – Operazione dei militari di Cassano d’Adda ieri, martedì 15 dicembre 2020, in città e a Fara di Gera d’Adda nei confronti dei protagonisti di qualche giorno prima avevano realizzato un video musicale in città.

Nella mattinata di ieri, 15 dicembre 2020, a Cassano d’Adda e a Fara Gera d’Adda i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere 3 albanesi e 2 magrebini. Ma anche comminato sanzioni amministrative ai sensi del Dpcm del 3 dicembre nei confronti di 11 ragazzi di età compresa tra i 19 e i 28 anni, per aver violato il divieto di assembramento e l’obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie all’aperto.

Insieme ad altri coetanei unitamente ad altri coetanei il 28 novembre a Cassano d’Adda in piazza Perrucchetti, avevano partecipato alle riprese di un video musicale dai contenuti offensivi e di dileggio verso le Forze dell’ordine. Questi era poi stato pubblicato domenica 13 dicembre su “YouTube”, nel quale i 5 denunciati impugnavano 2 armi (verosimilmente giocattolo) e mazze da baseball.

Il video è stato promosso da Avlas, 19enne “rapper” del posto, il quale in relazione al contenuto della canzone è stato anche deferito in stato di libertà per vilipendio delle Forze armate ed inoltre segnalato alla Prefettura di Milano per il possesso per uso personale di 1,6 g di marijuana.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.