ROMA: Insulti e sputi ai militari dell’esercito: bloccato con lo spray al peperoncino. Il fatto e’ accaduto nel giorno della vigilia di Natale, verso le ore 20.50 circa.

Roma, 27 dic 2020 – UNA NOTIZIA DIFFUSA DALLA STAMPA NAZIONALE MA CHE APPRENDIAMO ORA. Perche’ tanta cattiveria verso il personale che indossa la divisa? Forse perche’ veniamo visti come “il braccio lungo del potere”? Ma cosi’ non e’! I militari, poliziotti, carabinieri e finanzieri svolgono il proprio lavoro secondo il dettato costituzionale e le leggi in vigore, di un Paese democratico e libero, per proteggere i cittadini anche da atti violenti come questo.

Un gesto ingiustificato che va respinto e punito dalla Giustizia. Quindi perche’ tanta cattiveria verso che invece sta li per tutelare anche gli interessi di questo violento? Ma vediamo cosa e’ successo l’altro giorno dal racconto de IlGiornale.it clicca qui >>>

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.