SIAM: SCANDALOSE CONDIZIONI ALLOGGIATIVE PER PERSONALE MILITARE POSTO IN QUARANTENA

Roma, 30  dic 2020 – Comunicato del Sindacato Aeronautica Militare (SIAM). L’Aeronautica Militare tratta senza dignità il proprio personale militare posto in quarantena preventiva per il successivo invio nei teatri operativi.

Presso il 17° Stormo di Furbara sono stati messi a disposizione del personale militare dell’Aeronautica dei bungalows normalmente usati per la stagione estiva palesemente non idonei considerata la stagione fredda.

Le condizioni di alcuni alloggi sono al limite dello scandalo, al freddo senza ricaldamenti e diversi servizi igienici versano in condizioni igieniche molto precarie.

I pasti forniti dall’amministrazione inoltre sono scarsi e non esistono aree ristoro alternative nemmeno per un caffè.

Il Sindacato Aeronautica Militare (SIAM) ha inviato una PEC ai vertici per denunciare il grave disagio che stanno vivendo numerosi militari costretti ad alloggiare in condizioni pietose, non rispettose della dignità umana.

Ma non è la prima volta che l’Aeronautica militare non è attenta alle condizioni alloggiative. Infatti il SIAM era intervenuto la scorsa estate per la questione delle tende militari a Pratica di Mare dove personale destinato nei teatri operativi veniva alloggiato in tende evidentemente non idonee allo scopo, situazione poi sistemata grazie proprio all’intervento del Sindacato dell’Aeronautica. 

Non si capisce, afferma il SIAM, per quale misteriosa ragione l’Aeronautica si ostini ad alloggiare in condizioni vergognose il proprio personale che per 18 lunghi giorni deve stare in quarantena per l’invio nelle missioni estere in alloggi non coibentati poichè adatti solo per l’estate, senza riscaldamento, mentre medesimi militari di altre forze armate vengono alloggiati in alberghi appositamente convenzionati per l’occasione. Le ragioni per cui l’Aeronautica si ostini a dichiarare idoeni alloggi che in realtà non meriterebbero nemmeno tale nome a noi del SIAM rimane sconosciuta.

Infine, è evidente in capo ai vertici militari una grande responsabilità nella cattiva gestione della situazione alloggiativa che ciclicamente si ripete a scapito del personale militare che silenziosamente lavora al servizio del Paese.

IL SIAM
Sindacato Aeronautica Militare

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.