La Cina disposta a pagare per uccidere i soldati Usa in Afghanistan, l’informazione è stata data a Trump il 17 dicembre scorso

Roma, 2 gen 2021 – Il presidente Donald Trump ha ricevuto nei giorni scorsi un report sul tentativo della Cina di pagare “attori non statali” per attaccare le forze americane in Afghanistan. Lo riporta la Cnn, citando come fonte un alto funzionario dell’amministrazione.

L’informazione è stata data a Trump il 17 dicembre, e il presidente ne ha discusso con il suo consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brien. Lo scenario, ricorda la Cnn, riporta ai rapporti di intelligence dell’inizio del 2020, secondo cui anche la Russia avrebbe offerto ricompense ai militanti afghani per uccidere le forze statunitensi in Afghanistan.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.