Arriva la risposta di Gianna Nannini al sindacato di polizia Fsp che si era scagliato contro di lei per il suo ultimo video “L’aria sta finendo”

Roma, 16 gen 2021 – Il Fsp aveva attaccato la cantante per il video a cartoni animati de “Lʼaria sta finendo”, in cui si vedono agenti in divisa con facce da maiali.

Arriva la risposta di Gianna Nannini al sindacato di polizia Fsp che si era scagliato contro di lei per il suo ultimo video, “L’aria sta finendo”.

Tramite comunicato stampa, la cantante si dice stupita dell’attacco e della polemica montata: “Non posso credere che una canzone d’amore come ‘L’aria sta finendo’ scateni tutto questo odio. La musica ha i suoi messaggi e così i video che li rappresentano”, spiegando di non aver voluto offendere la polizia…..

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.