Il 2° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina “Julia” neutralizza una bomba d’aereo nel centro di Bolzano

Roma, 20 gen 2021 – Artificieri dell’Esercito Italiano, in cooperazione con le istituzioni locali, hanno portato a termine con successo, nei giorni scorsi, l’operazione “Zentrum Ter”, consistente nel disinnesco di una bomba d’aereo statunitense AN-M64A1 da 500 libbre, risalente al Secondo Conflitto Mondiale e rinvenuta in un cantiere urbano nel centro città di Bolzano.

Si è trattato del terzo manufatto esplosivo similare, ritrovato nell’arco di circa un anno nel centro cittadino. Le operazioni di disinnesco sono iniziate alle 09.30 e in poco meno di un’ora, alle 10.24, gli specialisti del 2° Reggimento Genio Guastatori alpini di Trento hanno resto inoffensivo l’ordigno.

Sono stati circa 5.000 i cittadini evacuati, che sono tuttavia rientrati nelle loro abitazioni in tarda mattinata, grazie alla celerità delle operazioni, che sono state coordinate dal Commissariato del Governo con il Comando delle Truppe Alpine e con il Comune di Bolzano. La cornice di sicurezza è stata garantita dalle Forze dell’Ordine e dagli assetti sanitari Corpo Volontario Militare della Croce Rossa.

Per quanto riguarda i dettagli dell’operazione, i guastatori della “Julia” hanno realizzato una struttura di protezione del sito di neutralizzazione, che ha permesso di ridurre la distanza di sicurezza a 468 metri, riducendo così gli effetti di eventuali esplosioni accidentali. La struttura utilizzata è il risultato di una campagna di sperimentazione portata a termine dal Centro di Eccellenza C-IED della Brigata Genio in coordinamento con Enti dell’Aeronautica Militare, la Direzione Generale per gli Armamenti Terrestri e Enti Accademici.

In linea con le missioni assegnate alla Forza Armata, nel 2020 gli artificieri dell’Esercito in forza ai reparti del Genio hanno eseguito più di 2.700 bonifiche di ordigni esplosivi e residuati bellici (la maggior parte dei quali risalenti alla Seconda Guerra Mondiale), alcuni di notevole complessità e del peso di centinaia di libbre come quella odierna. Negli ultimi 10 anni sono stati oltre 34.000 gli interventi di disinnesco e brillamento portati a termine.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.