Difesa, lettera aperta: “Mancata fruizione licenze personale militare in Teatro Operativo”

Roma, 30 gen 2021 – SEGNALAZIONE LETTURA. Da leggere tutta fino in fondo, altrimenti non si coglie il punto di vista. Una lettera molto lunga che alla fine parla delle licenze negate al personale impegnati nei teatri operativi. La lettera di cui segnaliamo la lettura tratta di un bel po’ di cose, condivisibili o meno condivisibili. NOI SIAMO CONVINTI CHE I SUBORDINATI CHE LAVORANO, SUBISCONO GLI ORDINI, SI SPORCANO LE MANI E CHE RISCHIANO ANCHE LA SALUTE PROPRIO PERCHE’ LAVORANO A “TERRA” E SI SPORCANO LE MANI, DOVREBBERO ESSERE PAGATI MOLTO DI PIU’ O QUANTOMENO UGUALE DI CHI DIRIGE E STA SEDUTO COMODAMENTE DIETRO UNA SCRIVANIA. Ma questa idea in un mondo normale non esiste. La lettera e’ raggiungibile cliccando qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.