Siglato l’accordo tra Esercito Italiano e agenzia del demanio. “Ammodernamento ed evoluzione del settore infrastrutturale”.

Roma, 1 feb 2021 – UNA BUONA INIZIATIVA ANCHE A TUTELA DEL PERSONALE MILITARE E CIVILE CHE CI LAVORA. Comunicato Esercito Italiano: Sottoscritto un Piano Operativo per la prevenzione  del rischio sismico su immobili dello Stato in uso alla Forza Armata.

​Nella giornata di ieri, è stato sottoscritto, presso la sede del Comando Genio, il Piano Operativo per la prevenzione del rischio sismico su immobili dello Stato in uso all’Esercito Italiano, tra il Comandante del Comando Genio, Generale di Divisione Gianpaolo Mirra, in rappresentanza della Forza Armata, e il Dott. Massimo Gambardella, dell’Agenzia del Demanio.

Il Piano, discendente dall’accordo di collaborazione già in atto tra il Ministero della Difesa e l’Agenzia del Demanio, prevede l’implementazione di indagini volte a valutare il rischio sismico su un primo lotto di immobili in uso all’Esercito, ubicati in 4 Regioni amministrative (Campania, Marche, Umbria e Friuli Venezia Giulia), per un numero complessivo di 9 caserme, comprendenti 72 edifici, con un onere economico pari a circa 2,5 milioni di euro tratti da un apposito fondo dedicato al finanziamento degli investimenti e allo sviluppo infrastrutturale del Paese.

La collaborazione avviata con l’odierna firma del Piano Operativo contribuirà a conferire maggiore rapidità ai processi di riqualificazione infrastrutturale di opere di interesse strategico ed è un ulteriore passo verso una sempre più stretta sinergia tra l’Esercito Italiano e l’Agenzia del Demanio. Il comunicato dell’Esercito Italiano continua qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.