IN PARLAMENTO CAMBIA TUTTO E IL PERSONALE MILITARE E’ ANCORA CON IL CONTRATTO SCADUTO, DA RINNOVARE QUANDO?

Roma, 3 feb 2021 – Il punto! UN NUOVO GOVERNO ISTITUZIONALE, DEL PRESIDENTE. Questa e’ l’ipotesi al vaglio del Capo dello Stato. Ci saranno nuove alleanze, nuovi Ministri e nuovo Governo, con componenti misti di destra, centro e sinistra. Questo e’ lo scenario che si apre da questa crisi di Governo in atto. Diversamente, se il nuovo Capo del Governo che sara’ incaricato dal PDR non trova i voti in Parlamento, rimane da provare un Governo Tecnico o le elezioni politiche  anticipate. Elezioni anticipate che il Capo dello Stato ha scongiurato, proprio per le immediate difficolta’ sanitarie ed economiche che il Paese sta vivendo.

UNA CRISI POLITICA CHE SARA’ PAGATA DAI CITTADINI, DA CHI LAVORA.

Tutto quindi rimane sospeso, rimandato e rimescolato. A noi militari, poliziotti, vigili del fuoco che lavoriamo e ci sporchiamo le mani con il sudore e l’impegno non ci rimane che stare alla finestra a guardare e sperare che qualcuno riprenda in mano la questione del rinnovo contrattuale, ormai scaduto dal lontano 31.12.2018.

QUALE SPERANZA DI VEDERE QUALCOSA IN BUSTA PAGA A BREVE TEMPO?

Di fronte a queste cose si alzano le mani e si vive di speranza. Si perche’ anche se si vive di soldi, questi per ora non arrivano. Anzi, i tempi si allungano, cambiano le persone, cambiano i programmi, si mescola tutto. E solo Dio sa cosa ci aspettera’.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “IN PARLAMENTO CAMBIA TUTTO E IL PERSONALE MILITARE E’ ANCORA CON IL CONTRATTO SCADUTO, DA RINNOVARE QUANDO?”

  1. …… I militari??… Spero che non parlate anche degli ufficiali… Visto che codesti “signori” pare abbiano una contrattazione differente… Ogni due anni aggiornamento stipendi secondo indice ISTAT… E Indennità dirigenziale… 700 € netti mensili e pensionabile naturalmente, col grado da maggiore… Qualsiasi incarico ricoprano… Piloti che diventano tutti istruttori… Cioè 1000 € netti in più in busta ogni mese… Naturalmente ruolo riservato ai soli piloti Ufficiali… Monte ore straordinario aumentato a dismisura… E chi più ne ha più ne metta… È questa la tutela del restante personale che intendono mantenere nella realtà… Regola scritta fra le righe di una pari dignità che non esiste neanche lontanamente e che appare sempre più sbiadita anche nei regolamenti scritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.