Parte la missione delle forze speciali italiane nel Sahel

Roma, 8 feb 2021 – In questi giorni l’attenzione politica è tutta focalizzata sulle consultazioni del presidente Draghi, impegnato a trovare la sintesi (espressione ultimamente tanto in voga) tra le varie forze parlamentari per formare un Governo.

Tuttavia l’impegno più urgente che dovrà affrontare, nelle prossime settimane, l’ormai imminente governo Draghi sarà l’avvio della missione Takuba nel Sahel. Infatti a metà marzo inizierà l’invio dei 200 soldati italiani – tra forze speciali e unità d’appoggio con elicotteri e veicoli – in Mali (ma le operazioni saranno estese anche ad altri paesi della regione), con lo scopo di combattere i gruppi di tuareg jihadisti.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.