Supercarcere, polizia penitenziaria in stato di agitazione

Roma, 10 feb 2021 –  Uno stato di agitazione è stato indetto dalle organizzazioni sindacali della polizia penitenziaria al supercarcere di Lanciano per la gravissima situazione in cui versa la struttura. I responsabili dei sindacati Sappe, Osapp, Uilpa, Pp Uspp, Cisl e Cgil denunciano che l’intero personale deve ancora fruire di oltre 18mila giorni di congedo ordinario arretrato, oltre 100 giorni a testa, a fronte di circa 40 giorni annui spettanti. Chiesta anche la chiusura di reparti detentivi.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.