Attacco in Congo: il cordoglio del Ministro della Difesa Guerini. Coinvolto il nostro Ambasciatore, un carabiniere e l’autista.

Roma, 22 feb 2021 – da difesa.it – Profondo dolore per l’attacco nel quale oggi hanno perso la vita l’Ambasciatore Luca Attanasio e il Carabiniere Vittorio Iacovacci. Alle famiglie delle vittime, all’Arma dei Carabinieri il più profondo cordoglio, vicinanza e solidarietà a nome mio e di tutta la Difesa.

​Con queste Parole il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha accolto la notizia dell’attacco contro un convoglio delle Nazioni Unite avvenuto oggi a Goma (Repubblica Democratica del Congo) che ha provocato la morte dell’Ambasciatore Italiano Luca Attanasio e del Carabiniere Vittorio Iacovacci, in forza al 13° Reggimento Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” in Gorizia e dallo scorso mese di settembre in servizio presso l’Ambasciata italiana nel Paese Africano.

di: Ministero della Difesa
“Oggi nell’attacco al convoglio ONU nella Repubblica democratica del Congo hanno perso la vita due servitori dello Stato. Un vile e barbaro agguato che l’Italia, fermamente impegnata con la comunità internazionale, condanna con forza. Alle famiglie dei nostri connazionali e di tutto il personale delle Nazioni Unite coinvolto va la nostra incondizionata riconoscenza e affetto. Siamo vicini e condividiamo il dolore delle famiglie per la perdita dei loro cari.” (difesa.it)

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.