PROCEDIMENTO DISCIPLINARE DI STATO / Ora il militare puo’ essere difeso anche da un Avvocato del libero foro

Roma, 2 mar 2021 – TROVARE UN BUON DIFENSORE MILITARE IN GRADO DI CONTROBATTERE ALL’ACCUSA NON E’ FACILE E NON CE NE SONO MOLTI TRA I COLLEGHI IN SERVIZIO. Una buona difesa puo’ risolvere molte situazioni negative che possono pregiudicare il proseguo della carriera del militare stesso.

Dal febbraio del 2020 con l’entrata in vigore della nuova norma prevista dall’art. 1370, comma 3 bis, del decreto legislativo nr. 66/2010, il militare, oltre a nominarsi un difensore collega militare in servizio, puo’ farsi difendere, a spese proprie ovviamente, anche da un altro Avvocato del libero foro, esperto in materie militari, che ce ne sono tanti ormai.

Una buona difesa e’ tutto, non presentatevi mai al processo di cui all’oggetto sprovvisti di queste due difensori, ne va del vostro futuro.

 

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.