8 marzo. Giornata internazionale dei diritti della donna. Quali diritti nell’ambito militare?

Roma,  8 mar 2021 – Riceviamo e pubblichiamo il seguente Editoriale/approfondimento del Sindacato Autonomo dei Finanzieri. L’8 marzo, in tutto il mondo, ricorre la Festa della Donna, che più propriamente andrebbe celebrata come Giornata internazionale dei diritti della donna.

E’ una data simbolica, spesso sottovalutata nella sua valenza e nella sua efficacia, ma nodale nel rievocare le discriminazioni e le violenze che le donne hanno subito e che subiscono ancora oggi, in molte parti del mondo.

Questa ricorrenza ha origini storiche dibattute che, al di là delle singole vicende, ha origini politiche ben determinate. Dalla celebrazione negli Stati Uniti il 23 febbraio 1909, in seguito all’iniziativa Partito socialista americano, passando per il “debutto” dell’8 marzo in Germania nel 1914 proclamata dai socialisti tedeschi, all’8 marzo 1917 rimasto nella storia a indicare l’inizio della Rivoluzione russa di febbraio. L’approfondimento del Sindacato S.A.F. continua qui >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.