SOLDATESSA FERITA AL VISO DA COLPO DI MORTAIO, PARTE IL PROCESSO, SETTE MILITARI IMPUTATI

Roma, 12 mar 2021 – DAL SITO ILRESTODELCARLINO.IT –  Si è aperto ieri al tribunale di Urbino il processo per un colpo di mortaio sbagliato che nel 2018, causò il grave ferimento al viso di una soldatessa impegnata in una esercitazione a fuoco. Il caporal maggiore V.M. , oggi 30enne,  venne colpita dalle schegge di un proiettile di mortaio caduto fuori traiettoria durante un’esercitazione della Folgore. Sette  i militari imputati….

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.