DECRETO LEGGE “Sostegni”. Il Governo non stanzia nulla per il lavoro straordinario effettuato dal personale militare di STRADE SICURE e dal personale impegnato per fronteggiare l’emergenza SANITARIA COVID-19. Comunicato stampa del CO.CE.R. ESERCITO

Roma, 18 mar 2021 – QUESTO IL COMUNICATO STAMPA DI OGGI DEL CO.CE.R. ESERCITO. Il Decreto Legge Sostegni, che a breve verrà varato dal Governo, con molta probabilità non conterrà nessun tipo di stanziamento per il personale militare che sta operando per fronteggiare l’emergenza Covid-19 ed è impegnato nell’operazione “Strade Sicure”.

È doveroso ricordare che il contingente che oggi viene impiegato nell’operazione Strade Sicure è di oltre 7000 uomini a fronte dei 5000 inizialmente richiesti dai precedenti Governi.

Tale incremento ha comportato un elevatissimo impiego di personale fuori dalla normale sede di servizio generando inevitabili ripercussioni sul benessere dei nuclei familiari.

Dal 2020 la Difesa, attuando un cambio delle procedure di rilevazione delle prestazioni lavorative effettuate dal personale, è in possesso di dati certi dai quali è chiaramente rilevabile l’esiguità delle risorse a disposizione per il personale dell’Esercito.

Dall’analisi di tali dati sembrerebbe emergere una mancata remunerazione di una quota ingente di ore mensilmente maturate dal personale, che andandosi a cumulare ai giorni di festività lavorate e non retribuite durante il servizio, portano i militari a dover assentarsi dai reparti fino ad otto settimane dal termine dell’operazione.

Questa situazione drammatica comporta grave nocumento sia all’operatività dello strumento militare sia al personale militare stesso che, nella generalità dei casi, con profondo senso del dovere, si trova a dover rinunciare a tali giornate di assenza dal servizio per poter essere avviato ai successivi cicli di approntamento per l’impiego in Italia e all’estero.

Auspichiamo che il Ministro della Difesa On.le Lorenzo Guerini, nel prossimo Consiglio dei Ministri, promuova qualsiasi iniziativa atta a sanare l’attuale situazione, confermando ancora una volta, la sua particolare attenzione per le donne e gli uomini in uniforme.

Roma, 18 marzo 2021
IL CO.CE.R. ESERCITO


Segue comunicato e delibera originali.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “DECRETO LEGGE “Sostegni”. Il Governo non stanzia nulla per il lavoro straordinario effettuato dal personale militare di STRADE SICURE e dal personale impegnato per fronteggiare l’emergenza SANITARIA COVID-19. Comunicato stampa del CO.CE.R. ESERCITO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.