Lettera e pensieri di un appartenente al Corpo Forestale accorpato nei Carabinieri. “ ho perso la mia identità lavorativa e personale”.

Roma, 21 mar 2021 – Con richiesta di pubblicazione. Salve, sento il dovere di ringraziare voi SIULM e naturalmente anche la FERFA, prima in qualità di cittadino e poi in qualità di Forestale “assorbito” obtorto collo nei CC, per aver preso ufficialmente e formalmente posizione CONTRARIA, a quanto dichiarato dal Comandante dei CC il 16 c.m. davanti alle Commissioni riunite di Camera e Senato, in merito all’attuale situazione vissuta dalla maggior parte dei Forestali ex CFS.

Gruppo lavoro Sindacale SIULM

Non credo che quegli “alti ufficiali” siano avvezzi a pareri contrari ai propri. Al contrario sono convinti spesso, per non dire sempre, di persuadere inevitabilmente l’uditorio, il quale, specialmente se appartenente agli stessi CC, risulta appecoronato di fronte a lui, salvo poi tramare dietro le spalle. La lettera continua sul portale del SIULM, clicca qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.