Tofalo (M5S) non lascia l’alloggio di servizio – La Difesa da lo ‘sfratto’ all’ex sottosegretario

Roma, 23 mar 2021 – Il monolocale ristrutturato e arredato si trova nel palazzo dell’Aeronautica, a Roma.

Il deputato del Movimento 5 Stelle Angelo Tofalo lo ha ottenuto come alloggio di servizio quando era sottosegretario alla Difesa.

E a un mese dalla caduta del governo guidato da Giuseppe Conte non lo ha ancora liberato. È vero che la legge gli concede 90 giorni per lasciarlo, ma già l’assegnazione era stata un’eccezione e per questo gli sono state comunicate le «cessate esigenze». Il parlamentare del M5S però non risulta aver effettuato il trasloco, nonostante abbia un’altra casa nella Capitale e dunque non ci sia alcun motivo concreto per mantenere la titolarità del contratto.

Lo Stato Maggiore ha deciso di avviare la procedura comunicando con una lettera i termini per la riconsegna dell’appartamento. I 90 giorni dopo i quali scatta lo “sfratto” scadono il 16 maggio.

L’ ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.