Esercito, Comellini (Sindacato dei Militari): concorsi arruolamento volontari a rischio. Candidati esclusi verifichino chi ha effettuato esami diagnostico strumentali

Roma, 25 mar 2021 – Sindacato dei Militari. Presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, nonostante le restrizioni imposte dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria sono in corso le selezioni dei candidati che hanno aderito ai bandi per l’arruolamento di volontari da immettere nelle carriere iniziali della Forza armata.

Questa Organizzazione sindacale avendo appreso che nelle procedure sanitarie inerenti esami diagnostico strumentali previste nelle attività selettive del candidati verrebbe impiegato personale Operatore Logistico della Sanità (OLS) ha segnalato al Comandante del Centro che tale figura, non essendo formata attraverso alcun percorso di studi e non essendo riconosciuta dal Ministero della Salute quale professione sanitaria, non è abilitata a svolgere alcuna attività assistenziale di base né, tantomeno, ad effettuare attività diagnostica strumentale. Il servizio continua qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.