Tre anni fa la Corte Costituzionale riconosceva il diritto di costituire i sindacati per i militari

Roma, 11 apr 2021 – Dal Sindacato Autonomo dei Finanzieri. L’11 aprile 2018, il giorno successivo alla Sentenza n. 120, la Corte Costituzionale emanò un comunicato con il quale fu resa pubblica la decisione storica del riconoscimento del diritto di associazionismo sindacale per i militari.

Sono trascorsi, ormai, tre anni da tale riconoscimento in attesa della promulgazione di una Legge che è ancora all’esame del Senato.

Basti constare che il tempo medio dell’iter legislativo intercorrente per l’approvazione di un DDL  a iniziativa parlamentare è di 504 giorni (un anno e mezzo), per rendersi conto dell’inammissibilità dei tempi di approvazione della norma.

Tre anni in cui, nelle more dell’attesa dell’intervento legislativo, è stata disdegnata ogni vera forma di libero esercizio delle associazioni sindacali militari da parte dei Ministeri e delle Amministrazioni competenti, nonostante l’espressa previsione contenuta nella citata Sentenza della Corte Costituzionale. L’articolo continua sul portale del Sindacato S.A.F., clicca qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.