E’ tempo di iniziare a parlare del Premio Incentivante per il personale della Guardia di Finanza

Roma, 20 apr 2021 – Dal Sindacato Nazionale Finanzieri. Come è noto le finalità per l’attribuzione delle risorse stanziate/confluite nel fondo dei servizi istituzionali sono disciplinate dall’art. 53 del DPR 164/02 e vanno corrisposte al personale per compensare:

  1. l’impiego in compiti o incarichi che comportino l’assunzione di specifiche responsabilità o disagi;
  2. le specifiche funzioni di Polizia economico-finanziaria;
  3. l’incentivazione della produttività collettiva, al fine del miglioramento dei servizi;
  4. la presenza qualificata.

Inoltre, possono essere utilizzate per:

  1. fronteggiare particolari situazioni di servizio;
  2. incentivare l’impegno del personale in attività operative e di funzionamento.

Per l’erogazione del premio per l’anno 2020 risulta una disponibilità finanziaria pari a circa 98.293.482,00 (circa 4.810.000,00 in più rispetto al 2019) derivanti da stanziamenti ordinari, specificità, assunzioni straordinarie.

I criteri di ripartizione delle risorse, come è noto, avviene per fasce:

Titolari Incarichi di comando: ….

L’articolo di approfondimento continua qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “E’ tempo di iniziare a parlare del Premio Incentivante per il personale della Guardia di Finanza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.