La Liberazione del 25 aprile. Il Finanziere Urbano Lazzaro, il partigiano Bill.

Roma, 25 apr 2021 – Riceviamo e pubblichiamo dal Sindacato Autonomo dei Finanzieri. All’indomani del fatidico 8 settembre 1943, anche i finanzieri si schierarono a favore della Resistenza, sia nel territorio nazionale che nei Paesi limitrofi.

Qualche anno fa, nel 2005, il Museo Storico della Guardia di Finanza ha organizzato il Convegno La Guardia di Finanza nella Resistenza e nella Liberazione di Milano.

Negli atti del Convegno è riportata la storia del finanziere Urbano Lazzaro (1924-2006) a partire dal suo arruolamento nella Guardia di finanza nella primavera del 1943.

Quando, nell’aprile 1944, giunse l’ordine per tutti i militari della Guardia di finanza di giurare fedeltà alla Repubblica Sociale Italiana, Lazzaro ritenne di dare ascolto alla sua coscienza di fervente antifascista, si rifiutò di giurare e per non subire l’arresto e la prigionia in Germania si rifugiò in Svizzera. L’articolo completo continua sul portale del SAF qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.