Aeronautica Militare: Isolamento fiduciario in MIX Nazionale

Roma, 28 apr 2021 – Alcuni iscritti al SIULM, appartenenti a vari Enti dell’Aeronautica Militare, ci hanno segnalato la spiacevole situazione di essere stati contagiati da Sars-Cov-2 mentre si trovavano in missione nazionale per motivi di servizio.

Tali militari, al momento, non possono correttamente rientrare presso gli Enti di appartenenza, quindi alle proprie case, in quanto ci sarà la necessità di effettuare un periodo di isolamento e sorveglianza sanitaria sul posto di missione fintanto che risulteranno positivi ai test diagnostici.

Il quesito che ci è stato giustamente posto è quello di sapere in quale posizione giuridico/amministrativa questi Militari si troveranno per tutto il tempo che risulteranno positivi? E ancora, quale trattamento economico sarà riservato a tale Personale che è stato contagiato in servizio?

Il SIULM comparto AM, a sua volta, pone la domanda allo Stato Maggiore Aeronautica, sperando in una pronta risposta e nell’applicazione di criteri uniformi ed equi a tutti i Militari dell’Aeronautica Militare. (SIULM-AM)

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.