I Lagunari in approntamento JRRF

Roma, 1 mag 2021 – Nei giorni scorsi alla Caserma “Miraglia” sull’Isola delle Vignole, nella laguna veneziana, il reggimento lagunari “Serenissima” ha effettuato una serie di attività di verifica dei propri assetti in approntamento per la JRRF (Joint Rapid Responce Forces).

La JRRF è un bacino di capacità e assetti interforze ad altissima prontezza operativa da cui attingere per garantire una risposta rapida alle esigenze nazionali (ad esclusione delle operazioni in corso e dei compiti discendenti da disposti di Legge) e multinazionali (NATO/UE).

L’attività, iniziata con la simulazione della bonifica di un ostacolo antisbarco condotta dagli assetti specialistici del plotone RECON, ha visto l’inserzione eliportata di un plotone fucilieri scesi da elicottero NH90, del 5° reggimento AVES “RIGEL” con la tecnica del Fast Rope e successiva l’evacuazione di personale civile non combattente.

L’attività si è conclusa con un abbordaggio di un’imbarcazione sospetta messa a disposizione dall’Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano (ACTV).

Il reggimento lagunari “Serenissima”, unità anfibia dell’Esercito, costituisce la pedina di manovra della Brigata di Cavalleria cui la Forza Armata ha assegnato il compito di approntare, mantenere e impiegare le proprie capacità anfibie sia in chiave single service (azioni anfibie autonome) sia interforze, nel più ampio quadro della Capacità Nazionale di Proiezione dal Mare (esercito.difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.