Itamil Esercito in piazza: “Necessario dire basta all’indifferenza della politica verso i sindacati militari”

Roma, 3 mag 2021 – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. “Nonostante la storica sentenza 120/2018 emessa dalla Corte Costituzionale, che ha autorizzato la costituzione dei sindacati tra i militari come avviene normalmente in tutti i paesi europei, siamo ancora in attesa di una legge che disciplini le organizzazioni sindacali “operative”, così come riconosciute dal Ministero della Difesa. Chiediamo risposte celeri”. E’ quanto si apprende da una nota diffusa, a mezzo stampa, dal sindacato “Itamil Esercito”, nella mattinata di lunedì 3 maggio 2021.

“Il 28 aprile scorso, la funzione pubblica ha coinvolto tutte le organizzazioni sindacali della Polizia e la rappresentanza militare per discutere del contratto, escludendo, a nostro parere e con molta probabilità le organizzazioni sindacali delle Forze Armate, con il pretesto della mancata legge sul sindacato da parte del parlamento – si legge nel testo- A ciò si aggiunge una sistematica indifferenza nei confronti delle nostre legittime istanze di chiarimento. L’indifferenza rispetto ai sindacati militari riconosciuti dal Governo, offende la nostra organizzazione sindacale, ma soprattutto l’articolo 39 della Costituzione.

Per porre fine a questa triste condizione d’emarginazione, che sfocia a tratti anche nell’esclusione, abbiamo deciso di lottare nel rispetto delle regole col fine di ridare dignità al nostro ruolo di parte sociale. Il 75% degli iscritti al nostro sindacato, in occasione del voto online del 27 e 28 marzo 2021, si è espresso a favore dell’organizzazione di una grande manifestazione su Roma per rivendicare il nostro ruolo, ma soprattutto la nostra dignità. Pur avendo cercato reiteratamente un confronto sincero e collaborativo – continua la nota – con l’amministrazione attraverso il dialogo (inviando il nostro annuario sulle condizioni e le aspettative generali dei militari), non abbiamo ricevuto alcun riscontro formale. L’articolo completo continua sul portale web di ITAMI, clicca qui >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.