Forze Armate e Polizia di Stato: a giugno 2021 l’applicazione della riduzione IRPEF, PER I SOLI stipendi NON superiori ai 28.000 euro lordi annui

Roma, 10 mag 2021 – L’INFO UFFICIALE E’ STATA DIRAMATA DA NOIPA. Nel cedolino di giugno 2021 sarà applicata la riduzione dell’IRPEF e delle addizionali comunali e regionali prevista dal D.P.C.M 23 dicembre 2020, al personale delle Forze Armate, compreso il Corpo delle capitanerie di porto, e di Polizia in costanza di servizio nel 2020, che ha percepito nell’anno 2019 un reddito di lavoro dipendente complessivamente non superiore a 28.000 euro.

Il D.P.C.M., pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 febbraio 2021, prevede infatti che nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020, l’imposta lorda determinata sul trattamento economico accessorio, comprensivo delle indennità di natura fissa e continuativa corrisposte al personale del comparto sicurezza e difesa è ridotta per ciascun beneficiario dell’importo massimo di 582,50 euro.

L’applicazione della riduzione determinerà, per il personale interessato, il ricalcolo dei modelli di Certificazione Unica (CU), che saranno pertanto nuovamente pubblicati in sostituzione dei precedenti. (NOIPA).

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.