Bando di concorso per 6 Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) e 170 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP)

Roma, 13 mag 2021 – Nella Gazzetta Ufficiale – 4a serie speciale – n. 35 del 04 maggio 2021 è stato pubblicato il bando di concorso per il reclutamento per l’anno 2021 di 6 Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) e 170 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) della Marina Militare. I posti a concorso saranno così ripartiti:

a) per l’ammissione al 20° corso per Allievi Ufficiali Piloti di Complemento, n. 6 (sei) posti, di cui 4 (quattro) per il Corpo di Stato Maggiore e 2 (due) per il Corpo delle Capitanerie di Porto;

b) per l’ammissione al 22° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo normale (laureati), n. 44 (quarantaquattro) posti, di cui:

1) n. 28 (ventotto) posti per il Corpo del Genio della Marina (12 per la specialità del genio navale, 5 per le armi navali e 11 per infrastrutture);

2) n. 14 (quattordici) posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo (12 medici e 2 farmacisti);

3) n. 2 (due) posti per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo;

c) per l’ammissione al 22° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo speciale (diplomati/laureati), n. 56 (cinquantasei) posti, di cui:

1) n. 48 (quarantotto) posti per il Corpo di Stato Maggiore;

2) n. 2 (due) posti per il Corpo del Genio della Marina, specialità armi navali, per l’impiego nel settore subacqueo;

3) n. 6 (sei) posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo (4 biologi e 2 odontoiatri);

d) per l’ammissione al 23° corso per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo normale (laureati), n. 40 (quaranta) posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto;

f) per l’ammissione al 23° corso per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo speciale (diplomati), n. 30 (trenta) posti per il Corpo delle Capitanerie di Porto.

La domanda di partecipazione può essere presentata sul portale online dei concorsi della Difesa per uno soltanto dei suddetti ruoli/Corpi. Tuttavia, specifiche indicazioni sono riportate all’articolo 5 del bando.

Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti fasi:

  1. prova scritta di ragionamento logico per tutti i concorrenti AUPC e AUFP e prova scritta di lingua inglese solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 20° corso AUPC (le prove sono previste, indicativamente, tra la seconda decade di giugno e la prima decade di luglio 2021);
  2. accertamenti psico-fisici, attitudinali e prove di efficienza fisica (previsti, indicativamente, a partire dal mese di settembre 2021);
  3. prova di lingua inglese solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 20° corso AUPC (prevista, indicativamente, nella terza decade di settembre 2021);
  4. accertamento dell’idoneità psico-fisica al pilotaggio solo per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 20° corso AUPC (previsto, indicativamente, nel mese di ottobre 2021);
  5. accertamento dell’idoneità psico-fisica specifica per l’impiego nella componente subacquea, prova funzionale in camera di decompressione e prova di acquaticità solo per i partecipanti al concorso per n. 2 (due) posti per il Corpo del Genio della Marina, specialità armi navali, per l’impiego nel settore subacqueo (previsto, indicativamente, nel mese di ottobre 2021);
  6. valutazione dei titoli di merito.

L’ammissione ai corsi dei vincitori è prevista nel mese di gennaio 2022 (20° corso AUPC e 22° corso AUFP) e nel mese di aprile 2022 (23° corso AUFP).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.