Rubò il bancomat al cadavere dopo un incidente mortale, ex carabiniere condannato a tre anni e mezzo

Roma, 21 mag 2021 – Un ex appuntato dei carabinieri (espulso dall’Arma proprio dopo l’episodio e l’avvio del procedimento penale) è stato condannato a tre anni e mezzo di carcere per avere rubato un bancomat alla vittima di un incidente mortale avvenuto a Bussoleno il 9 agosto 2015 e di avere fatto prelevare del denaro successivamente a suo cognato, che è già stato condannato a un anno e mezzo.

La sentenza è stata pronunciata ieri, mercoledì 19 maggio 2021, dal tribunale di Torino al termine di un processo durato molto a lungo e ulteriormente prolungato per i rinvii a causa del coronavirus.

CONTINUA LEGGERE TORINOTODA.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.