I 105 anni dell’Arma dei Trasporti e Materiali dell’Esercito

Roma, 24 mag 2021 – ​Ricorre il 22 maggio la festa dell’Arma dei Trasporti e Materiali dell’Esercito, nel 105° anniversario della Battaglia degli Altipiani, quando le unità automobilistiche – trasportando un’intera Armata dal fronte dell’Isonzo all’altopiano di Asiago – fornirono un apporto fondamentale per la vittoria della primavera-estate 1916 nella Grande Guerra.

Da allora il Corpo Automobilistico, riconfiguratosi nel 1998 in Arma dei Trasporti e Materiali (TRAMAT), ha accompagnato la storia dell’Esercito continuando ad affermarsi quale pedina centrale per l’efficace impiego dello strumento militare terrestre, tanto nell’assicurare la capacità di sostegno logistico delle unità fuori dai confini nazionali, quanto nel garantire il suo essenziale contributo in Patria.

Oggi, la professionalità dell’Arma si traduce in attività tecniche e gestionali per il sostegno e il mantenimento di sistemi d’arma complessi, armamenti, munizionamenti e automezzi, blindati e cingolati, nonché nella gestione dei trasporti operativi anche in condizioni di emergenza, come nel corso di calamità naturali.

Anche nella situazione di emergenza come quella attuale legata alla pandemia, il personale dell’Arma dei Trasporti e Materiali, sin dalle prime fasi, ha posto in essere misure di contrasto attraverso l’espressione di capacità logistiche ed operative molto articolate, quali lo schieramento di ospedali da campo, il trasporto di vaccini e la gestione di Drive Through e Centri vaccinali sull’intero territorio nazionale (esercito.difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.