Rinnovo del contratto del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. I CO.CE.R. AL COMPLETO ED ALCUNI SINDACATI DELLA POLIZIA SCRIVONO AL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA RENATO BRUNETTA, AL MINISTRO DELLA DIFESA, DELL’INTERNO, DELLA GIUSTIZIA E DELL’ECONOMIA.

Roma, 27 mag 2021 – Un contratto fuori tempi massimi e che non vede il coinvolgimento completo delle organizzazione di tutela del personale. Per questo i Co.ce.r. delle FF.AA, della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri , il  SIULP – SAP – SIAP/USIP – (Polizia di Stato)   e SAPPE – UILPA PP – FNS CISL – (Polizia Penitenziaria) scrivono ai rispettivi Ministri. Vediamo le richieste inoltrate.

QUESTA LA LETTERA.

Al Ministro per la Pubblica amministrazione Prof. Renato Brunetta

 Al Ministro dell’Interno Pref. Luciana Lamorgese

 Al Ministro dell’Economia Dott. Daniele Franco

 Al Ministro della Giustizia Prof.ssa Marta Cartabia

 Al Ministro della Difesa Dott. Lorenzo Guerini

OGGETTO: Rinnovo del contratto del comparto sicurezza, difesa e soccorso   pubblico

             Ill.mi Signori Ministri,

                           in rappresentanza del personale del Comparto sicurezza e difesa, le sottoscritte OO.SS. e Rappresentanze militari, hanno recentemente significato al signor Presidente del Consiglio dei Ministri la necessità di addivenire ad un rinnovo contrattuale equo e dignitoso per le donne e gli uomini in uniforme che, ogni giorno, contribuiscono, sotto tutti i profili, alla sicurezza interna ed esterna del Paese, anche a costo di sacrificio personale.

            Ebbene, atteso che in data 14 maggio u.s. si è tenuta la riunione tra le SS.LL. relativa al contratto in oggetto, riteniamo che sul punto sia imprescindibile una condivisione con le rappresentanze del personale, legittimate a partecipare al procedimento di rinnovo della fase contrattuale per il personale de quo, affinché possa essere garantita la dignità e la professionalità connessa con la specificità della funzione.

            Non di meno, considerato che gli istituti interessati sono fermi al 2008, diviene urgente, per quanto attiene alla parte normativa, anche nelle more della definizione della parte economica, iniziare il confronto per proseguire, con prontezza una volta definita la parte economica, nei lavori che dovranno condurre all’accordo.

In tal senso, considerato che la parte sindacale e delle rappresentanze hanno già inoltrato le relative piattaforme rivendicative, risulta imprescindibile, per la parte pubblica, presentare una proposta dettagliata in modo da poter affrontare nel concreto gli importanti temi afferenti la specificità e dettagliare l’incidenza, in termini di costi, che le stesse hanno sulle risorse contrattuali complessive.

Confidando nella Loro consueta e dimostrata sensibilità ai temi che attengono al personale in uniforme, si ringrazia in anticipo per l’attenzione dedicata e, restando in attesa di un cortese riscontro, si coglie l’occasione per porgere cordialissimi saluti.

Roma, 26 maggio 2021

SIULP – SAP – SIAP/USIP – (Polizia di Stato)  

SAPPE – UILPA PP – FNS CISL – (Polizia Penitenziaria)

COCER CARABINIERI

COCER GUARDIA DI FINANZA      

COCER ESERCITO – COCER MARINA – COCER AERONAUTICA

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.