SANITA – ESENZIONE DEL PAGAMENTO DEL TICKET DA CODICE BIANCO PER LE FORZE DELL’ORDINE

Roma, 27 mag 2021 – La Giunta Regionale del Veneto ha approvato oggi una delibera con la quale si dispone l’esenzione dal pagamento del ticket relativo alle prestazioni di Pronto Soccorso con codice bianco erogate a seguito di infortunio sul lavoro subito dalle Forze dell’Ordine, estendendo l’esenzione anche alle successive prestazioni legate all’infortunio subito.

Il provvedimento, in particolare, chiarisce e precisa quanto già previsto in base alla delibera n. 383/2013 che già prevedeva tale esenzione ma per il quale era emersa una difformità legata al fatto che fossero o meno esenti da rimborso anche le prestazioni (diagnostiche, di laboratorio, strumentali e terapeutiche) erogate come conseguenza dell’infortunio e per tutta la sua durata.

“Si tratta di un riconoscimento doveroso per le Forze dell’Ordine che possono così avere una tutela rispetto al loro lavoro” ha sottolineato il Presidente Zaia a margine del punto stampa. “Ne ho parlato personalmente con il generale di Divisione dei Carabinieri Fabrizio Parrulli, che ho recentemente incontrato e che mi aveva evidenziato la necessità di un intervento in materia” – ha proseguito Zaia – “oggi la richiesta è diventata una delibera”.

La delibera puntualizza i termini dell’esenzione con l’obiettivo di definire un’applicazione uniforme all’interno delle strutture del servizio sanitario regionale. Destinatari del provvedimento sono gli appartenenti alle Forze di Polizia ad ordinamento militare e civile, Arma dei Carabinieri, Forze Armate e Vigili del Fuoco che non godono di copertura assicurativa Inail (FONTE>>>>>).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.