Teo Luzi, con il neo comandante dei Carabinieri si respira una nuova Arma

Roma, 31 mag 2021 – Solo da 4 mesi al vertice dell’Arma e già si respira aria nuova. La politica di Teo Luzi è chiara e semplice: adeguare l’Istituzione al nuovo contesto sociale puntando sul Carabiniere uomo e professionista.

Un vero e proprio cambio di paradigma e uno scossone come non si avvertiva da anni. Tante le tematiche all’ordine del giorno e tanti gli obiettivi da raggiungere per una struttura ricca di articolazioni e competenze. Dai perimetri cyber alle frodi sanitarie, dal contrasto al terrorismo internazionale all’affare ecomafie. Proprio pochi giorni fa la cattura di Morabito, secondo solo a Messina Denaro, ha suscitato l’entusiasmo di tutto il Paese che, unanime, ha ringraziato gli uomini del ROS.

CONTINUA A LEGGERE LIBEROQUOTIDIANO.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.