Decreto Brunetta: come cambia la Pubblica amministrazione. Il rafforzamento della capacità amministrativa e le misure organizzative per l’attuazione del Pnrr. Cosa prevede il decreto 

Roma, 5 giu 2021 – ATTO DOPO ATTO, SEMBRA CHE SI CONCRETIZZI UNA VISIONE TIPO PRIVATISTICA DELLA P.A..

SEGUE AGI – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi, del Ministro per la pubblica amministrazione Renato Brunetta e del Ministro della giustizia Marta Cartabia ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e per l’efficienza della giustizia

. Il decreto segue quelli già approvati, relativi alla governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e alla semplificazione, e costituisce cosi’ il terzo pilastro dell’assetto normativo che consentirà la piena attuazione del Piano. Le norme introdotte definiscono percorsi veloci, trasparenti e rigorosi per il reclutamento di profili tecnici e gestionali necessari e pongono le premesse normative per la realizzazione delle due riforme trasversali previste dal Pnrr: la pubblica amministrazione e la giustizia

1. Rafforzamento della capacità amministrativa… Il servizio continua su AGI, clicca qui >>>


PUOI ANCHE ASCOLTARE LA CONFERENZA STAMPA DI IERI, DEL MINISTRO BRUNETTA, CLICCA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.