Arrestati giudice di pace e avvocati: truccavano sentenze

Roma, 12 giu 2021 – Un giudice di pace, avvocati e dipendenti comunali arrestati dai carabinieri con l’accusa di truccare sentenze per annullare cartelle esattoriali.

Ad indagare i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, coordinati dalla Procura di Roma. Cinque i provvedimenti restrittivi che hanno colpito un giudice di Pace, un ex vigile urbano e alcuni avvocati.

Secondo la Procura della Repubblica di Roma avrebbero creato un sistema dedito alla gestione dei ricorsi presentati contro l’Agenzia Delle Entrate al fine di annullare le cartelle esattoriali (FONTE>>>>>).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.