Tragedia nell’Arma, appuntato si toglie la vita nel comando provinciale di Ferrara

Roma, 15 giu 2021 – Nel pomeriggio di ieri, lunedì 14 giugno, una grande tragedia ha colpito l’Arma dei Carabinieri di Ferrara.

Un appuntato di 51 anni, G.T., si è tolto la vita rivolgendo contro sé stesso l’arma d’ordinanza mentre si trovava nella sede del comando provinciale, in via del Campo.

G.T. era di origine pugliese, veniva dalla provincia di Foggia. Era in servizio da trent’anni e da venti era a Ferrara, dove veniva impegnato per vari incarichi. Negli ultimi cinque anni era in servizio nella stazione capoluogo di via del Campo. Era sposato da 25 anni con una coetanea corregionale e non aveva figli.
Era stimato e apprezzato dai suoi colleghi, sia dal punto di vista umano che professionale, e viene ricordato come una persona sempre disponibile e cordiale (FONTE>>>>>).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.