Mugello, bambino ritrovato. Carabiniere che lo ha soccorso: ‘Mi si è aggrappato al collo’

Roma, 23 giu 2021 – «Ho provato una sensazione molto bella. Ho verificato subito se aveva qualche lesione: non aveva nulla, solo un piccolo bernoccolo e qualche graffio.

Poi mi si è aggrappato al collo, e l’ho portato piano piano in strada, anche con l’aiuto del giornalista nell’ultimo tratto. È stata una gioia bellissima, è stato bellissimo riportarlo fra le braccia della sua mamma».

Lo ha detto il luogotenente Danilo Ciccarelli, comandante della stazione dei carabinieri di Scarperia (Firenze) che per primo ha soccorso il piccolo Nicola, calandosi in una scarpata dopo la segnalazione di un giornalista che aveva sentito dei lamenti. Il militare sta partecipando alla conferenza stampa convocato dal sindaco di Palazzuolo sul Senio.

CONTINUA A LEGGERE LANAZIONE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.