Niente ticket sanitario per gli uomini e le donne in divisa che dovessero incorrere in infortuni di servizio

Roma, 26 giu 2021 – Niente ticket sanitario per gli uomini e le donne in divisa che dovessero incorrere in infortuni di servizio.

È il «significativo e doveroso riconoscimento» che FdI è riuscita a far tributare dal Consiglio Regionale del Lazio agli appartenenti alle Forze dell’Ordine e alle Forze Armate, Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

L’Aula della Pisana, infatti, ha approvato la mozione di Fratelli d’Italia che chiede alla Giunta regionale di prevedere per queste categorie l’esonero dalla «compartecipazione alla spesa sanitaria in caso di infortunio durante il servizio o per ragioni di servizio».

CONTINUA A LEGGERE SECOILODITALIA.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Niente ticket sanitario per gli uomini e le donne in divisa che dovessero incorrere in infortuni di servizio”

  1. Ma non era già così? Gli accertamenti finalizzati al riconoscimento della causa di servizio sono ticket zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.