L’ARMA SEGRETA DEL GENERALE FIGLIUOLO CONTRO LA VARIANTE DELTA DEL COVID, ORA SI AFFIDA A SANTA RITA

Roma, 3 lug 2021 – Contro il coronavirus e l’incubo della variante Delta che sta seminando nuovamente il panico in Europa, il generale Francesco Figliuolo si affida anche ai santi.

Quello del commissario straordinario all’emergenza Covid vuole essere un segnale di speranza, ma in un momento in cui gli allarmi sulla curva della pandemia in salita e le fughe di notizie su zone rosse e coprifuoco iniziano a circolare anche in Italia, sembra più una ammissione di disperazione.

“Il 5 giugno aveva comunicato il raggiungimento di quota 600 mila somministrazioni giornaliere” di vaccini, ironizza il Fatto quotidiano, sempre molto critico nel successore di  Domenico Arcuri, “ieri si è affidato a Santa Rita”.

Figliuolo, davanti all’urna che custodisce il corpo della santa a Cascia, ha ammesso di averle chiesto “di aiutare l’Italia a uscire da questa pandemia, far sì che la campagna vaccinale proceda e che tutti gli italiani ne capiscano l’importanza.

Confidenti nella scienza ma anche nella spiritualità, “auspico che Santa Rita posi la sua santa mano sopra di noi, per fare in modo che ne usciamo”.

L’ ARTICOLO COMPLETO QUI>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.